Ultima modifica: 11 Agosto 2017

Avviso ai docenti assegnati all’ambito: “chiamata per competenze”

Il Dirigente scolastico

VISTO

  • l’art. 1, commi 79-82 della legge n. 107, 13 luglio 2015 che attribuisce al Dirigente scolastico il compito di formulare proposte di incarichi ai docenti di ruolo assegnati nell’ambito territoriale di riferimento per la copertura dei posti vacanti dell’Istituzione scolastica;

  • le Linee guida emanate dal MIUR con nota prot. n. 2609 del 22/07/2016, contenenti indicazioni, sebbene non vincolanti, per le operazioni finalizzate alla proposta di incarico ai docenti di ruolo assegnati nell’ambito territoriale di riferimento;

  • la nota ministeriale AOODGPER16977 relativa all’ipotesi di CCNI concernente il passaggio dei docenti da ambito territoriale a scuola;

  • il Piano triennale dell’Offerta Formativa, comprensivo del Piano di Miglioramento da cui si evincono le priorità strategiche di miglioramento e gli obiettivi di istruzione e formazione per l’intero triennio;

 

CONSIDERATO CHE

  • l’Istituto Comprensivo di Coccaglio è collocato nell’ambito n. 09 della provincia di Brescia per come statuito ai sensi delle determinazioni ministeriali;

  • i requisiti per la scelta dei docenti assegnati all’ambito territoriale di riferimento dell’Istituto, ai quali formulare proposta di incarico, scelti tra quelli presenti nell’allegato A della predetta nota ministeriale, proposti dal D.S. ed approvati dal Collegio dei Docenti in data 19 maggio 2017;

  • occorre procedere alla copertura dei posti ancora vacanti secondo la tempistica prevista dalle Linee guida ministeriali e mediante un Avviso pubblico al quale hanno facoltà di rispondere i docenti interessati inclusi nell’ambito territoriale n. 09 della provincia di Brescia;

Emana

il seguente Avviso contenente proposte di incarico ai docenti a tempo indeterminato assegnati nell’Ambito territoriale nel quale è ricompreso questo Istituto scolastico (Ambito n. 09 della Provincia di Brescia) e ciò in coerenza con le disposizioni della legge 13 luglio 2015, n. 107 e delle Linee guida ministeriali, di cui alla nota prot. n. 2609 del 22/07/2016.

 

Art. 1. Oggetto e destinatari

Questa istituzione scolastica avvia la procedura di selezione di docenti a tempo indeterminato assegnati all’Ambito territoriale n. 09 della provincia di Brescia mediante la proposta di incarico triennale per i/le posti/cattedre disponibili nell’Organico dell’Autonomia per l’a.s. 2017/18.

 

Art. 2. Tipologia di posti e sede

Nella seguente Tabella A sono riportati i posti/le cattedre vacanti per le operazioni di cui al precedente articolo 1, da effettuarsi secondo le disposizioni contenute nella legge 107/2015 e delle indicazioni presenti nelle pluricitate Linee guida:

 

Disponibilità

Cattedra

Denominazione

Plesso

3

Comune

Scuola Infanzia

Infanzia

3

Comune

Scuola Primaria

Primaria

2

EH – Sostegno

Sostegno

Primaria

1

A028

Matematica e scienze

Secondaria I°

1

AB25

Inglese

Secondaria I°

2

EH – Sostegno

Sostegno

Secondaria I°

 

 

Art. 3. Requisiti richiesti per tipologia di posto/cattedra

Al fine dell’assegnazione del/la posto/cattedra i docenti a tempo indeterminato della disciplina inseriti nell’albo dell’ambito di cui all’art. 1, oltre al titolo di accesso, dovranno risultare in possesso dei seguenti titoli in ordine di priorità, individuati in coerenza con le priorità, i traguardi e gli obiettivi strategici del Piano di Miglioramento di questo Istituto:

A) Titoli

1. Ulteriori titoli di studio coerenti con le competenze professionali specifiche richieste, di livello almeno pari a quello previsto per l’accesso all’insegnamento;

2. Certificazioni linguistiche pari almeno al livello B2, rilasciate dagli Enti ricompresi nell’elenco di cui al DM 2 marzo 2012, n. 3889;

3. Specializzazione in italiano L2, di cui all’art.2 del DM 92/2016.

B) Esperienze professionali

1. Insegnamento con metodologia CLIL;

2. Esperienza in progetti di innovazione didattica e/o didattica multimediale;

3. Esperienza in progetti e in attività di insegnamento relativamente a percorsi di integrazione/inclusione.

 

Art. 4. Tempi e modalità

I docenti a tempo indeterminato interessati possono presentare la loro proposta all’istituzione scolastica inviando e-mail entro il 6 agosto 2017 a bsic83900g@pec.istruzione.it contenente il proprio C.V. e l’attestazione dei requisiti richiesti nei modi e nelle forme previsti dalle Linee guida.

 

Art. 5. Effetti della selezione

I docenti la cui candidatura sarà ritenuta motivatamente coerente con le priorità, i traguardi e gli obiettivi del PTOF e conseguente P.d.M e che confermeranno la propria volontà di occupare il/posto/cattedra vacante, potranno essere destinatari di proposta di contratto triennale, per come previsto dalla normativa vigente, fatte salve tutte le deroghe inerenti la normativa in materia di assegnazioni provvisorie ed utilizzazioni e/o le diverse determinazioni da parte dei superiori Uffici.

 

Art. 6. Aggiornamento dell’avviso

Il presente avviso sarà aggiornato dopo eventuali ulteriori comunicazioni relative all’organico.

 

Art. 7. Responsabile del procedimento e dei dati sensibili

Il responsabile del procedimento amministrativo finalizzato alla c.d. chiamata diretta dei docenti per le finalità di cui all’art. 1 del presente avviso è il Dirigente Scolastico Davide Uboldi; il responsabile del trattamento dei dati è il DSGA sig.ra Bianca Bertoli; l’incaricato del trattamento dei dati è la sig.ra Emilia Bellicini.

 

Coccaglio, 29 luglio 2017

Il Dirigente Scolastico

Davide Uboldi


Bozza curriculum vitae da scaricare e inviare via mail

 

CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL’INCARICO

 

POSTO O CLASSE DI CONCORSO: Scrivi qui

INDIRIZZO EMAIL: nome.cognome@istruzione.it

COGNOME: Scrivi qui NOME: Scrivi qui

DATA DI NASCITA: Scrivi qui

LUOGO DI NASCITA: Scrivi qui

 

Di seguito è riportato l’elenco delle competenze richieste. E’ possibile selezionare quelle possedute.

 

A) Titoli

1. Ulteriori titoli di studio coerenti con le competenze professionali specifiche richieste, di livello almeno pari a quello previsto per l’accesso all’insegnamento;

2. Certificazioni linguistiche pari almeno al livello B2, rilasciate dagli Enti ricompresi nell’elenco di cui al DM 2 marzo 2012, n. 3889;

3. Specializzazione in italiano L2, di cui all’art.2 del DM 92/2016.

 

B) Esperienze professionali

1. Insegnamento con metodologia CLIL;

2. Esperienza in progetti di innovazione didattica e/o didattica multimediale;

3. Esperienza in progetti e in attività di insegnamento relativamente a percorsi di integrazione/inclusione.

 

Le informazioni inserite nel presente Curriculum hanno valore di autocertificazioni secondo quanto previsto dal DPR 445/2000 e s.m.i. e sono sottoposte a verifica secondo le stesse modalità di cui all’art. 4 commi 15 e 16 dell’O.M. dell’8 aprile 2016.
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi dell’art. 13 del d. lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 recante “Codice in materia di protezione dei dati personali”.

 

DATA: Scrivi qui

 




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi